fbpx
Home / Cultura  / La Bellezza della Cultura e della Solidarietà

La Bellezza della Cultura e della Solidarietà

di Filippo Vincenzo Maiolo

Una finestra aperta sulle eccellenze del nostro territorio, eventi positivi all’insegna di amicizia e solidarietà, troppo spesso trascurati, che contribuiscono a rendere migliore la nostra Comunità. I Lions Clubs, la più grande organizzazione umanitaria al mondo, presente in oltre 200 Paesi, segue questa etica: Dimostrare, con l’eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione al servizio.


“La Bellezza del Donare”, il motto che sintetizza l’annata 2023/24 della Presidente Letizia Mezzasoma, in occasione del Natale non poteva che indirizzare il L.C. Perugia Host verso il prossimo con il Concerto di Natale del M° Mastrini in favore del “Comitato per la Vita Chianelli” con la “Festa degli Auguri” per regalare il “Giocattolo Sospeso”, il “Libro Sospeso” e conferire il Melvin Jones a Don Marco Briziarelli.

Il 22 dicembre 2023 nella cornice della bellezza senza tempo della Basilica di San Pietro, il Maestro Maurizio Mastrini, eccellenza del nostro territorio, ha generosamente offerto la sua professionalità e il suo talento per concludere nella sua amata Perugia con il Concerto di NataleSolidarietà la chiave del successo – organizzato dal Lions Club Perugia Host il suo trionfale Baci Maurizio Mastrini International Tour 2023. Il ricavato è stato interamente devoluto al Comitato per la vita Daniele Chianelli, per concorrere alla realizzazione del nuovo Residence.

 

 

Maurizio Mastrini senza dubbio ha un approccio creativo al pianoforte, dotato di tecnica eccelsa va ben oltre il look originale, il pianista eremita, l’artista capace di suonare i grandi della musica classica al contrario. Per alcuni un visionario, per altri un genio assoluto è considerato dai critici uno dei maggiori pianisti e compositori del panorama musicale e strumentale internazionale,

 

Maurizio Mastrini. Foto: Michele Benda

 

A dicembre 2020 con singolo Butterfly ha anticipato l’uscita di Lockdown con una esibizione al pianoforte registrata a Castelluccio di Norcia (anche su YouTube) con questa sua dedica vocale: «Potremmo dimenticare il tuo nome, potremmo dimenticare la tua città, potremmo dimenticare la tua età, quello che non dimenticheremo mai sarà il tuo altruismo, il tuo amore verso il prossimo. Ogni farfalla che incontreremo svolazzante e colorata da oggi sapremo che sarà la tua anima. A tutti i medici, infermieri e al personale sanitario che con il sacrificio della propria vita ha saputo combattere e aiutare chi stava vivendo la propria guerra contro il Covid19 immensa gratitudine. Maurizio Mastrini».

 

Maurizio Mastrini. Foto: Michele Benda

 

Il M° Mastrini negli ultimi dieci anni ha tenuto più di 700 concerti in tutto il mondo, vanta più di 32 milioni di ascolti solo su Spotify, la sua tournè Hugs International Tour 2022/23 lo ha visto impegnato in 41 tappe in tutta Italia e all’estero (Spagna, Polonia, Parigi, New York). Vestito di bianco, con capelli rasta sugli occhi, scalzo, con la sua musica vuole entrare in contatto con l’anima di chi lo ascolta in concerti che si concludono nella commozione di tanti suoi spettatori. Molte delle composizioni del Maestro sono udibili in tutto il mondo in spot pubblicitari, documentari, servizi giornalistici di diverse emittenti televisive.

 

Maurizio Mastrini

 

In un anno Lionistico in cui la attuale Presidente del L.C. Perugia Host Letizia Mezzasoma ha scelto come tema “la bellezza del donare e non solo”, il Concerto di Natale ha riunito tre eccellenze del territorio in nome della solidarietà in uno dei luoghi simbolo della città di Perugia.

La presidente Letizia Mezzasoma e Maurizio Mastrini

È stato come affrontare un meraviglioso viaggio nei molteplici volti della bellezza di cui il nostro territorio è straordinario protagonista e custode: la bellezza dell’arte, della storia, della cultura della Basilica di San Pietro a incorniciare la bellezza del cammino nel servizio, nella promozione della cultura e nel donare di cui il L.C. Perugia Host è protagonista da quasi 70 anni; la bellezza dello straordinario talento e sensibilità del Maestro Maurizio Mastrini, non solo artista di fama internazionale in grado di evocare emozioni profonde nell’animo umano, ma anche attivo interprete nella costante valorizzazione del suo amato territorio; la bellezza della solidarietà del comitato per la Vita Daniele Chianelli che da oltre 30 anni si prende cura, con una pluralità di azioni concrete, del sostegno di chi soffre e lotta per la vita tanto da rappresentare un punto di riferimento nazionale.
L’evento è stato possibile grazie alla Fondazione per l’Istruzione Agraria di Perugia che ha concesso l’autorizzazione allo svolgimento all’interno della Basilica di San Pietro, ai contributi determinanti di Alessandra Parlani (componente del C.D.), dei Soci Emilio Venuti, Loredana Virdis, Giovanni Gigliotti, Andrea Marchini e in particolare di Luigi Cozzari che ha testimoniato, ancora una volta, la sua concreta generosità e disponibilità nei confronti del L.C. Perugia Host facendo realizzare a mano un oggetto unico ed esclusivo: una grande chiave d’argento, simbolo dell’apertura della porta del nuovo residence, omaggio del Perugia Host al M° Mastrini che apre il proprio cuore e quello dei suoi ammiratori all’incanto della Musica.

 

 

Iniziativa di concreta solidarietà del Perugia Host che si inserisce in un contesto molto ampio a testimoniare la costante e continua attenzione alla nostra Comunità in generale e ai più deboli in particolare. Prova ne sia che il 16 dicembre 2023, in occasione de La Festa degli Auguri che il L.C. Perugia Host ha organizzato presso la splendida Tenuta Montenero (Deruta), grazie alla generosità dei Soci, è stato portato a conclusione il tradizionale service il Giocattolo Sospeso a cui da quest’anno si è aggiunto anche il Libro Sospeso. Il clima Natalizio è stato condiviso con grande partecipazione diventando particolarmente festoso quando la Presidente Letizia Mezzasoma ha ufficializzato il conferimento del Melvin Jones Fellow al Direttore della Caritas Diocesana Don Marco Briziarelli come riconoscimento del suo instancabile operato al fianco dei più bisognosi.

 

 

È stato un momento di grande commozione per tutti trattandosi della più alta onorificenza Lions, la più grande organizzazione di assistenza sociale senza scopo di lucro del mondo, ed il primo riconoscimento pubblico e ufficiale per don Briziarelli che dal 1 ottobre 2023 è il nuovo Parroco della Cattedrale di Perugia pur continuando il suo impegno nella Caritas: «Non vi libererete di me, anche se ci avevate forse sperato, invece continuo come continuerà l’impegno con il Malawi, il Kosovo, l’Unitalsi, come assistente ecclesiale, e l’Equipe Notre Dame, come consigliere spirituale… Continuiamo tutti insieme a fare un cammino al servizio della povertà, al servizio del bene comune» per poi concludere con tono meno scherzoso «So di dovervi essere padre, ma davanti alla mia famiglia mi consegno come figlio e sono anche figlio vostro».

The following two tabs change content below.

Filippo Vincenzo Maiolo

Filippo Vincenzo Maiolo: è stato per 20 anni insegnante di Chimica nelle Scuole Sec.Sup. dell’Umbria, per 20 Dirigente Scolastico (gli ultimi 15 del Liceo “A. Mariotti” di Perugia). Hobby: i viaggi, la fotografia. Ama la Natura, gli animali, le arti e la bellezza in tutte le loro forme, le città e i borghi Italiani, lo sport. Ha pubblicato un libro di poesie (come curatore), una raccolta di racconti, un romanzo.

Ultimi post di Filippo Vincenzo Maiolo (vedi tutti)