fbpx
Home / Tempo libero  / Eventi  / Fa più rumore un albero che cade rispetto a un intero bosco che cresce

Fa più rumore un albero che cade rispetto a un intero bosco che cresce

di Marco Pareti

Le parole di don Pierino Gelmini risuonano con grande energia, significato e a imperitura coscienza di ciò che ha significato la sua missione in favore degli altri, tracciata insieme ai “suoi” giovani e sbocciata quando un ragazzo gli disse: «Zi’ Prete, aiutami…». E così fu… e da quel momento ebbe tutto inizio…

Rotary Club di Amelia Narni

 

Nel comune di Amelia (TR), in località Molino Silla, si trova la struttura della Comunità Incontro, fondata da don Pierino Gelmini in favore dei ragazzi dipendenti dagli stupefacenti e oggi, con pari forza educativa e nell’attualità dei cambiamenti dei comportamenti umani, si propone come sostegno anche per altri tipi di dipendenze. Il vostro inviato lacustre è andato a visitare la Comunità Incontro nell’occasione del concerto del Liceo Musicale L. Angeloni di Terni, avvenuto nell’ambito della manifestazione Sport e attività di sviluppo e di leadership: qualità da Manager!, il cui promotore è stato il Rotary Club di Amelia Narni con la sua dinamica presidente, Elisabetta Roviglioni.
Bravissimi i ragazzi dell’Angeloni che hanno esibito la loro preparazione musicale in un concerto che ha chiuso il progetto sulla Leadership e sul Team Building, a cui hanno partecipato alcune scuole ternane. Il progetto incarnava in sé anche momenti di sport ospitati presso l’efficientissima struttura di Molino Silla, dove nel corso della serata si sono svolte le relative premiazioni.

 

 

La Comunità Incontro, oltre ad accogliere i vari eventi, ha messo a disposizione i valori e gli ideali che la contraddistingue come la lotta a molte dipendenze e ovviamente la figura carismatica e positiva di un leader come don Gelmini, come ha messo in evidenza l’avvocato Giuseppe Lorefice, l’attuale presidente. Questo evento, a cui hanno partecipato gli studenti e gli ospiti della Comunità Incontro, ha rappresentato un momento culturale e sportivo di confronto e crescita dove, nell’occasione, la tematica sulla leadership, da una parte diviene un’importante tappa nella strada tracciata per il recupero dalle dipendenze e dall’altro fortifica i caratteri affinché divengano impermeabili e respingenti alle lusinghe di malevoli consiglieri.
In un successivo momento conviviale, sono stati poi spillati i nuovi soci del Rotary Club di Amelia Narni, presieduto da Elisabetta Roviglioni e nell’occasione, Marina Teofrasti, Massimo Zavoli, Giorgio Penco e Pierluigi Sbaraglia sono stati investiti direttamente dal Governatore distrettuale, Gioacchino Minelli.

The following two tabs change content below.

Marco Pareti

Giornalista pubblicista, si definisce etrusco, in quanto nato nella Capitale da padre umbro di Tuoro sul Trasimeno e madre toscana di Cortona. Appassionato di foto, cinema, storia e viaggi, è attratto dalla cultura enogastronomica dei luoghi visitati e dagli usi e costumi locali. Laureato in Pedagogia, ha scritto libri, ideato e organizzato eventi e mostre. Per AboutUmbria Magazine scrive di eventi e territorio.

Ultimi post di Marco Pareti (vedi tutti)