fbpx
Home / News  / Torgiano scende in campo a sostegno del Centro Speranza di Fratta Todina

Torgiano scende in campo a sostegno del Centro Speranza di Fratta Todina

di Redazione

Il concerto di Cristina D’Avena, lo spettacolo dei 7 Cervelli, il Dance Show, la serata Red Zone Hits ed una giornata di sport a cielo aperto, il tutto contornato dal Luna Park, dal Mercato delle Eccellenze e da tante altre iniziative.

È quanto in programma a Torgiano da giovedì 14 a domenica 17 settembre in via Perugia. Quattro giornate di grandi eventi, dedicati alla beneficenza, organizzati da Giano Eventi, con il patrocinio del Comune di Torgiano, in favore del Centro Speranza di Fratta Todina. Un’iniziativa fortemente voluta da Gianluca Calderozzi, Rodolfo Laura, Luca Panichi ed Alessandro Rapuan, che coinvolgerà anche alcune associazioni di volontariato come Avis, Aism, Piede diabetico e Libertas Margot, presenti per sensibilizzare la cittadinanza sui temi della salute e della solidarietà.

 

Comitato organizzatore

 

La manifestazione si aprirà giovedì 14 settembre (dalle ore 16 alle 22) in fondo a via Perugia con l’inaugurazione del Luna Park e lo spettacolo delle Luminarie (ore 20). Serata di grandi ospiti quella di venerdì 15, dalle ore 21, in programma dal palco situato all’interno dello stadio comunale “Fausto Braca”. Federica Bardani presenterà lo spettacolo dei 7 Cervelli, il Dance Show e a concludere, dalle 22,30 circa, il concerto di Cristina D’Avena, che farà sognare grandi e piccoli con le sue canzoni senza tempo. Sabato 16 sarà la volta della Red Zone Hits con, dalle 20, la cena di beneficenza nell’area dello Sporting Club di Torgiano al ritmo di Faust T (con prenotazione al 3299651864) e a seguire musica con i celebri dj del Red Zone (Andrea Romani, Marco Cucchia, Moko/Lory b2b). lngresso gratuito con consumazione obbligatoria. Domenica 17, sempre nella zona dello Sporting, spazio ad una giornata di sport a cielo aperto con, in contemporanea, i raduni/mostre del Vespa Club Perugia e del Together For a Dream. Dalle 15,30 triangolare di calcio di beneficenza allo stadio comunale “Fausto Braca” con ospiti Riccardo Gaucci e Luca Zavatti, co-fondatore della Fair Play Latina. Durante le tre giornate sono previste sessioni di sport con gli allenatori di Area4, il Luna Park, il Mercato delle Eccellenze e l’area food.

“E’ una manifestazione a cui teniamo molto – spiegano i quattro organizzatori – e vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno deciso di darci una mano e credere nel nostro progetto. Questo evento è stato reso possibile grazie alla preziosa collaborazione di Mario Mincigrucci, presidente dell’Asd Torgiano calcio, di Stefano Minestrini, titolare dello Sporting Club di Torgiano, del sindaco Eridano Liberti, del vicesindaco Attilio Persia, dell’assessore Elena Falaschi e del comandante dei vigili urbani di Torgiano Carlo Santi. Ma dobbiamo ringraziare anche David Dancelli per il luna park, Giammario Pisello per lo street food con la collaborazione di Luca Cristofani e Sonia Fioriti del Bar Lady, Ilenia Votini dello Spazio Vintage di Ilenia, Novena Chiara de la Brocante, Barbara Carli di Area4, Maichol Zappacenere per le grafiche, Pablo Stramaccioni del Dream’s Sound Service”.

“Vogliamo citare e ringraziare – proseguono Gianluca Calderozzi, Rodolfo Laura, Luca Panichi ed Alessandro Rapuan – anche tutte le associazioni sportive coinvolte, che sono tutte del territorio, come  l’Asd Turris, Tentazione Danza, Asd Torgiano calcio, Sporting Club di Stefano Minestrini &C,  scuola di  karate Energema di Marco Grandolini ed infine Mario Benedetti del Krav Maga. Un grazie speciale anche ai vigili urbani del Comune di Torgiano, alla Protezione civile di Torgiano e alla Croce Rossa Deruta-Torgiano, capitanata da Nazareno Platani, e al dottor Alessandro Baglioni. Una menzione speciale anche a Federica Bardani, che presenterà la serata di venerdì, e agli ospiti Riccardo Gaucci e Luca Zavatti, coofondatore della Fair Play Latina”.