fbpx
Home / Posts Tagged "Street food"

A poche ore dall’inizio della 14/a edizione è già “Porchettiamo mania”. Strutture alberghiere del territorio sold out in attesa del festival dedicato alle porchette d’Italia e rappresentativo dello street food più autentico e genuino. Venerdì 17 maggio (ore 17) il taglio del nastro alla presenza pure della presidente della Regione Umbria Donatella Tesei e dell’assessore regionale Roberto Morroni.

Con le strutture ricettive del territorio già sold out si sta per ripetere quella che ormai è considerata come una vera e propria Porchettiamo mania. Quella che sta per iniziare si preannuncia come una edizione, la 14/a, dalle grandi sorprese. A cominciare dal calore del “popolo di Porchettiamo” che già si sta facendo sentire, dalle prenotazioni alberghiere fino alle richieste di informazioni da parte dei tanti visitatori e turisti in attesa di tornare a vivere l’Umbria più autentica.

 

Porchettiamo

 

Il Festival delle porchette d’Italia (17, 18 e 19 maggio), uno degli eventi gastronomici più attesi perché anche rappresentativo dello street food italiano, è pronto a coinvolgere il suggestivo borgo di San Terenziano di Gualdo Cattaneo.

La festa inizierà da venerdì 17 maggio (ore 12), con il taglio del nastro in programma nel pomeriggio (ore 17) al quale interverranno Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria, Roberto Morroni, assessore regionale all’agricoltura, Enrico Valentini, sindaco di Gualdo Cattaneo, ed Anna Setteposte, ideatrice e organizzatrice dell’evento realizzato in collaborazione con il Comune di Gualdo Cattaneo e patrocinato dal Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e dalla Regione Umbria.
Uno dei cibi più gustosi, antichi e popolari della tradizione gastronomica italiana, la porchetta, è pronto quindi a svelarsi grazie alla presenza delle regioni più rappresentative della “regina” del cibo di strada: l’Umbria naturalmente, area ad alta vocazione per la produzione della porchetta, ma anche altre regioni del Centro Italia, per arrivare fino alla Calabria e alla Sicilia. Sotto i riflettori anche la “porchetta” intesa come metodo di cottura: ecco allora la novità assoluta in arrivo da Trieste con la porchetta di gallo ruspante disossato, con una speciale Spice Mayo, fatta con sambalolek al peperoncino, aglio fresco e succo di limone.
Non mancherà, come da tradizione, anche il panino con porchetta gluten free e torna pure In Punta di Porchetta, lo stand dove saranno preparati i panini preparati dagli chef. Senza dimenticare però gli altri street food di qualità, umbri e non solo, e la sezione Porchettiamo&Friends. In abbinamento a tutto questo ci saranno le birre artigianali selezionate da Fermento Birra, e i vini del territorio con l’Enoteca della Strada del Sagrantino. Consolidati, infine, anche i gemellaggi: da quello locale con il Cicotto di Grut (Presidio umbro Slow Food), a quelli internazionali, perché porchetta e maiale parlano ormai tutte le lingue: nazioni ospiti saranno ancora Messico e Giappone.

 

 

Il Giappone e l’Umbria celebreranno il maiale anche con un’anteprima decisamente esotica. Giovedì 16 maggio all’Hotel Villa dei Pini di San Terenziano l’ormai grande amico di Porchettiamo Takuya Watanabe, chef giapponese e grande amante della porchetta, preparerà una degustazione speciale per unire le due tradizioni culinarie: Antipasto della tradizione e sushi di porchetta, Tortello Villa dei Pini, Okonomiyaki di porchetta. Tutto accompagnato da una speciale selezione di vini di Terre Margaritelli. Info e prenotazioni: info@villadeipinihotel.it; tel. 3801314223.
Numerose saranno infine, come sempre, le attività collaterali, sia per appassionati gourmet che per famiglie: musica, ma anche passeggiate guidate a piedi e in bici.

 


Per consultate il programma della tre giorni: https://www.porchettiamo.com/programma-2024/

Acquisto gettoni online
Novità di quest’anno è la possibilità di acquistare online i gettoni per le degustazioni (fino a tutta domenica) per ritirarli poi in piazza, saltando così le file alle casse. Questo il link: https://www.porchettiamo.com/front-page-2/shop/

Come ogni anno Food’n’Love festival è un evento a ingresso gratuito che porterà a Terni 15 Chef da tutta Italia con le loro cucine su ruota. Cucine regionali ma anche specialità internazionali!

Il Food’n’love Festival di Terni che si terrà a Largo Frankl dal 1 al 4 giugno 2023 arriva alla quinta  edizione. Patrizio Grimaldi il curatore (nonché inventore) del Festival ci dice: «Siamo arrivati alla quinta edizione di questo Festival che ha sempre avuto un enorme successo. La qualità che portiamo ogni anno aumenta sempre di più e quest’anno abbiamo deciso di puntare tutto sul gusto e lo spettacolo naturalmente sempre a ingresso gratuito e si… non chiamateci street food, siamo veri cuochi!».

Saranno presenti specialità trentine con Luciano Gioseffi e la sua specialità, il Tortèl di patate condito con formaggio fuso di malga. Dal Centro Italia, Abruzzo on the Road che ha fatto del suo nome un marchio di qualità con arrosticini e olive all’ascolana fatte artigianalmente. Food Shack una esplosione di gusto con i suoi burger amercian style tutti lavorati a mano e cotti al momento! Noatri un Food Truck emergente con la sua rivisitazione del panino gourmet! Davide Taglieria un grande esperto di insaccati (e inventore della mortadella verde!) che porterà la Puglia con bomebette di Martinafranca e cacio cavallo appeso! Ma ancora le Ribs cotte al barbecue nella miglior tradizione del Texas, le pizze fritte dello chef Massimo Benvenuto e tutto il sapore della Sicilia tra cannoli e arancine di Pietro e Simone direttamente dall’isola più mangereccia d’Italia. Il Bomber Truck Toscanaccio che porta il la sua carne di cinghiale, ancora La Marianna con le sue prestigiose Piadine Romagnole conditissime e impastate artigianalmente… insomma tutti i palati anche i più sopraffini saranno soddisfatti! Tante le emozioni anche in musica con una rassegna di artisti e musicisti buskers coordinata dall’Associazione Ephebia Festival.

 

Non solo cibo, ma anche musica

Inoltre, in stretta collaborazione con artisti del territorio, lo staff di Food’n’love, darà vita a una rassegna artistica di musicisti e dj umbri che racchiuderanno, nelle loro esibizioni, più generi musicali adatti a ogni tipo di pubblico e che accompagneranno le 4 serate in un percorso musicale a 360 gradi. Nei giorni di sabato e domenica a partire dalle ore 17,30 è prevista anche un’area dedicata all’animazione per bambini a cura de I fiori della Meraviglia.

La direzione artistica dell’iniziativa è curata da Eleonora Castellani e Thomas El Honasli, storici membri dell’Associazione Ephebia e dell’Associazione Attenti al kane, che spiegano: «Un evento come lo steet food di Largo Frankl rappresenta per Terni un’occasione di aggregazione e divertimento fondamentale per la crescita del territorio. Il nostro scopo, in questa occasione, è quello di creare momenti musicali che siano in linea con la vocazione dell’evento stesso, volti alla spensieratezza e alla voglia di fare gruppo attraverso il canale comunicativo che meglio ci rappresenta e cioè la musica. L’alternarsi di band, cantautori e cantautrici e dj set ci permette di creare una proposta varia e adatta a una buona fetta di pubblico, il tutto, naturalmente, a ingresso gratuito».

 

 

Programma:

Giovedì 1 giugno si esibirà la Clyto Band, formazione tutta locale che propone un repertorio italiano vario e divertente, dallo swing degli anni 40 alla musica pop.

Venerdì 2 giungo la serata inizierà con un live set di ROSEWOOD dalle ore 20.00 e terminerà poi con un mega dj set a cura di DJ Blonde, vera icona made in Terni.

Sabato 3 giungo on stage troveremo gli “Slalom”, trio pop e soul che attraversa le decadi musicali dagli anni 70 ad oggi, a seguire dj set a cura di Unison Apollo che ci accompagnerà in un caldo sabato notte.

Domenica 4 giungo lo stage vedrà come prima ospite Marta La Noce, cantautrice della scuderia Lunatika, a seguire i “Friz in wonerland”, vero Family trio acustico pop e rock. La serata terminerà con il dj set di Dj Pagey a suon di surf, rockabilly, beat & soul music.

 


Per saperne di più